Sergey Kshchenko
Sergey Kshchenko
  • Specialità: Vertebrologo, medico di medicina dello sport, gerontologo, nutrizionista, chinesiologo, terapia fisica, chiropratico.
  • Esperienza professionale: 14 anni.
  • Il mio blog: kachenko-blog.info

  • Posso consigliarti?

SP Cabergoline 0,25 mg SP Laboratories | FIS-0297

  • 2,50€
Consegna gratuita da 300 euro. Importo dell'assegno da 200-299 - 25 euro, importo dell'assegno fino a 199 euro - costo di consegna 45 euro.
Ordina con un clic

Aggiungi alla lista dei desideri

Confronta

Ask a Question

Disponibilità: Disponibile

Marca: SP Laboratories

Codice Prodotto: FIS-0297

Ripristina l'ovulazione e la fertilità nelle donne con ipogonadismo iperprolattinemico. Poiché la gravidanza può verificarsi prima del ritorno delle mestruazioni, si raccomanda di eseguire i test di gravidanza almeno ogni 4 settimane durante l'amenorrea e dopo il ritorno delle mestruazioni, ogni volta che le mestruazioni sono in ritardo di più di 3 giorni.
 Le donne che vogliono evitare la gravidanza dovrebbero usare metodi contraccettivi di barriera durante il trattamento con cabergolina, nonché dopo il suo ritiro prima della ri-anovulazione. Le donne che iniziano una gravidanza devono essere monitorate da un medico per la diagnosi precoce dei sintomi di una ghiandola pituitaria ingrossata, poiché durante la gravidanza è possibile un aumento delle dimensioni dei tumori ipofisari già esistenti.
 
C'è nessuna informazione sull'escrezione di cabergolina nel latte materno. Se necessario, l'uso durante l'allattamento dovrebbe decidere se interrompere l'allattamento

Dosaggio e somministrazione

 Prevenzione dell'allattamento: 1 mg una volta (2 compresse, 0,5 mg ciascuna), il primo giorno dopo il parto
Soppressione della lattazione stabilizzata: 0,25 mg (1/2 tabella) 2 volte al giorno ogni 12 ore per due giorni (la dose totale è 1 mg) . Al fine di ridurre il rischio di ipotensione ortostatica nelle madri che allattano, una singola dose del farmaco non deve superare 0,25 mg
Trattamento dei disturbi associati all'iperprolattinemia: la dose iniziale raccomandata è 0,5 mg a settimana in una singola dose (1 compressa 0,5 mg) o in due dosi (1/2 compressa 0,5 mg, ad esempio, il lunedì e il giovedì).
 La dose settimanale deve essere aumentata gradualmente - di 0,5 mg - a intervalli mensili fino al raggiungimento dell'effetto terapeutico ottimale. La dose terapeutica è solitamente di 1 mg a settimana, ma può variare da 0,25 a 2 mg a settimana. La dose massima per i pazienti con iperprolattinemia non deve superare 4,5 mg a settimana
 A seconda della tollerabilità, la dose settimanale può essere assunta una volta o suddivisa in 2 o più dosi a settimana. Si raccomanda di dividere la dose settimanale in più dosi quando il farmaco viene prescritto a una dose superiore a 1 mg a settimana.
 Nei pazienti con ipersensibilità ai farmaci dopaminergici, la probabilità di effetti collaterali può essere ridotto iniziando la terapia con il farmaco a una dose più bassa (ad esempio 0,25 mg una volta alla settimana), seguita da un aumento graduale fino al raggiungimento della dose terapeutica. Per migliorare la tollerabilità del farmaco in caso di gravi effetti collaterali, è possibile una riduzione temporanea della dose, seguita da un aumento più graduale (ad esempio, un aumento di 0,25 mg a settimana ogni 2 settimane).

Effetto collaterale

  • Dal sistema cardiovascolare: palpitazioni, angina pectoris; con l'uso prolungato, la cabergolina ha solitamente un effetto ipotensivo, in alcuni casi può verificarsi ipotensione arteriosa ortostatica; può verificarsi una diminuzione asintomatica della pressione sanguigna durante i primi 3-4 giorni dopo il parto.
  • Dal sistema nervoso: vertigini/vertigini, tremori, cefalea, affaticamento, sonnolenza, depressione, astenia, parestesia, svenimento, nervosismo, ansia, insonnia, difficoltà di concentrazione, alterato controllo degli impulsi (eccessivo shopping, eccesso di cibo, spese di denaro)
  • Dal sistema digerente: nausea, vomito, dolore epigastrico, dolore addominale , costipazione, gastrite, dispepsia, secchezza delle fauci, diarrea, flatulenza, mal di denti, irritazione della mucosa della faringe.
  • Dal sistema respiratorio: pleurite.
  • Altro: mastodinia, dismenorrea, sangue dal naso, rinite, "vampate di calore" di sangue alla pelle del viso, emianopsia transitoria, vasospasmo delle dita e crampi muscolari degli arti inferiori, disturbi visivi, sintomi simil-influenzali, malessere, edema periorbitale e periferico, anoressia, rash acneico, prurito, dolore articolare 

Con la terapia a lungo termine con cabergolina, è stata osservata raramente una deviazione dalla norma dei parametri di laboratorio standard; nelle donne con amenorrea, è stata osservata una diminuzione del contenuto di emoglobina durante i primi mesi dopo il ripristino delle mestruazioni.

Controindicazioni

  •  Ipersensibilità agli alcaloidi della cabergolina e dell'ergot;
  • disturbi cardiaci e respiratori dovuti a alterazioni fibrotiche nei polmoni, nel pericardio, nelle valvole cardiache o nel retroperitoneo
  • spazio o la presenza di tali condizioni nell'anamnesi;
  • con terapia a lungo termine - segni anatomici della patologia dell'apparato valvolare del cuore (come ispessimento del lembo valvolare,
  • restringimento del il lume valvolare, patologia mista di restringimento e stenosi della valvola), ecocardiografia confermata eseguita all'inizio della terapia
  • rischio di psicosi postpartum; periodo di allattamento al seno,bambini di età inferiore ai 16 anni. 

Precauzioni: ipertensione che si sviluppa durante la gravidanza, come preeclampsia o ipertensione postpartum; grave malattia cardiovascolare, sindrome di Raynaud; ipotensione arteriosa, morbo di Parkinson; gravi disturbi psicotici o cognitivi (inclusa una storia); ulcera peptica, sanguinamento gastrointestinale; insufficienza epatica grave (si raccomandano dosi più basse); insufficienza renale; uso simultaneo con farmaci che hanno un effetto antipertensivo (a causa del rischio di ipotensione ortostatica).

Sostanza Cabergolina
Principio attivo, mg 0,25
Modulo di approvazione Compresse
1 compressa, mg 0,25
Fabbricante SP Laboratories
Imballaggio delle merci 1 compresse, Confezione (20 compresse)
Recent Questions
Ask a question about this product
Recensioni

non ci sono recensioni per questo prodotto.

Scrivi una recensione
Nota: Il codice HTML non viene tradotto!
Contattaci in qualsiasi modo conveniente per te
×