Clomifen Citrate 50 mg Anfarm Hellas | FIS0128

Clomifen Citrate 50 mg Anfarm Hellas | FIS0128 immagine
Marca:Anpharm Hellas
Codice Prodotto:FIS0128
Disponibilità:Disponibile
  • 12,00€
Opzioni disponibili

Clomifene citrato è un ciclo post steroide, questo farmaco è anche conosciuto come Clomid Anfarm Hellas

Clomifene citrato non è uno steroide anabolizzante/androgeno. Poiché è un estrogeno sintetico appartiene, tuttavia, al gruppo degli ormoni sessuali. Nella medicina scolastica il Clomifene citrato è normalmente usato per innescare l'ovulazione. Clomifene citrato ha anche una forte influenza sull'asse ipotalamo-ipofisico testicolare ipotalamo. Stimola l'ipofisi a rilasciare più gonadotropina in modo che un più veloce e più alto rilascio di FSH (ormone follicolo stimolante) e LH (ormone luteinizzante) si verifica un rilascio più veloce e più alto di FSH (ormone follicolo stimolante). Questo si traduce in un elevato livello di testosterone endogeno (proprio del corpo). Clomifene citrato è particolarmente efficace quando la produzione di testosterone proprio del corpo, a causa dell'assunzione di steroidi anabolizzanti/androgeni, è soppressa.

Nella maggior parte dei casi il citrato di clomifene può normalizzare il livello di testosterone e la spermatogenesi (sviluppo dello sperma) entro 10-14 giorni. Per questo motivo il citrato di clomifene è principalmente preso dopo che gli steroidi sono interrotti. In questo momento è estremamente importante portare la produzione di testosterone a un livello normale il più rapidamente possibile in modo che la perdita di forza e la massa muscolare è ridotta al minimo. Risultati ancora migliori possono essere raggiunti se Clomifene citrato è combinato con HCG o quando Clomifene citrato viene utilizzato dopo l'assunzione di HCG.

Paradossalmente, anche se Clomifene citrato è un estrogeno sintetico funziona anche come un anti-estrogeno. La ragione è che il citrato di clomifene ha solo un effetto estrogenico molto basso e quindi gli estrogeni più forti che, per esempio, si formano durante l'aromatizzazione degli steroidi, sono bloccati presso i recettori. Questi includerebbe quelli che si sviluppano durante l'aromatizzazione degli steroidi. Questo non impedisce gli steroidi da aromatizzare, ma l'aumento di estrogeni è per lo più disattivato poiché non può at-tach ai recettori. L'aumento della ritenzione idrica e i possibili segni di femminilizzazione possono quindi essere ridotti o addirittura completamente evitati. Poiché l'effetto antiestrogenico del citrato di Clomifene è inferiore a quelli che si trovano in Proviron, Nolvadex e Teslac è principalmente preso come stimolante del testosterone. Clomifene citrato è un farmaco che promuove la produzione di ormone stimolante del corpo, gonadotropina, che a sua volta aumenta il livello di testosterone. È, per esempio, somministrato alle donne come un cosiddetto anti-estrogeno per innescare l'ovulazione ("stimolatore dell'ovulazione").

COME FUNZIONA?

Naturalmente a causa del fatto che c'è poca ricerca a che fare con l'uso di citrato di clomifene come si riferisce ai consumatori di steroidi, molto di ciò che sappiamo circa il dosaggio di esso è stato da rapporti aneddotici. Per la maggior parte degli utenti manterrà le dosi del farmaco tra 25 mg a 150 mg al giorno su una base coerente. Spesso i consumatori "anticipano" il composto utilizzando dosi comprese tra 200-300 mg il primo giorno della loro terapia post-ciclo e poi riducono le dosi successive. Tuttavia, gli effetti collaterali associati a dosi elevate del composto possono ostacolare le capacità di alcuni individui di fare questo.

Alcuni utenti sostengono anche la riduzione della dose di citrato di clomifene durante le ultime settimane di somministrazione. Tuttavia questa è più una pratica che si basa sulla teoria piuttosto che su solide prove mediche della sua produttività. In termini di durata del dosaggio, sembra che almeno 3 settimane di terapia con citrato di clomifene siano raccomandate dagli utenti. Naturalmente ognuno ha le proprie preferenze e i propri programmi di recupero individuali. Anche i tipi di composti utilizzati e la durata di un ciclo influenzano naturalmente il tempo di recupero dell'utente e la necessità di una lunga terapia post-ciclo. A causa della mancanza di gravi effetti collaterali associati al farmaco, così come il fatto che non vi è alcun rischio di tossicità con il citrato di clomifene, gli utenti sono in grado di utilizzare il composto per mesi e mesi con apparentemente nessuna significativa conseguenza negativa.

EFFETTI LATERALI

Nonostante questi effetti collaterali piuttosto scomodi, per la maggior parte il citrato di clomifene può essere utilizzato per lunghi periodi di tempo senza preoccuparsi di gravi conseguenze negative. Potenzialmente possono verificarsi cose come vampate di calore, nausea, vertigini e mal di testa, ma gli utenti aneddotici riferiscono che questi sintomi sono abbastanza rari. Tuttavia gli effetti collaterali emotivi e i problemi alla vista sono spesso segnalati con l'uso di questo farmaco. Visual tracker o visione offuscata sono spesso segnalati dai consumatori, anche alcuni che usano dosi estremamente basse del composto. Questi sono spesso riportati per diventare più pronunciati di notte. Tuttavia, se questo sintomo diventa insopportabile, si dissipa rapidamente dopo la somministrazione del composto.

In termini di effetti collaterali emotivi associati al citrato di clomifene, alcuni utenti si lamentano di diventare depressi, irritabili o più emotivi in generale quando si usa il farmaco. Questo può essere spiegato principalmente per mezzo di Clomifene citrato essendo un estrogeno sintetico. Introducendo un tipo di estrogeno nel sistema di un utente alcuni effetti dovrebbero essere previsti.

Nazione Grecia
Sostanza Clomed
Ingrediente attivo, mg 50
1 compressa, mg 50
Confezione Compressa
Produttrice Anfarm Hellas
Modulo per il rilascio Blister (12 compresse), Confezione (2 blister)
Blister, compresse 2,12
Scrivi una recensione
Nota: Il codice HTML non viene tradotto!
    Negativo           Positivo